About Me

RITRATTO ABOUT ME

Visual artist, mamma orgogliosa, musica-dipendente, collezionista di ricordi. Capricorno dal 1980, di base a Milano.
…in continua ricerca su come essere sintetica.

BIO

Da piccola volevo fare la pittrice, ho sempre coltivato il mio modo di vedere le cose e un’instancabile ricerca sui mezzi espressivi.
Sono nata in Toscana in un piccolo paese, Salutio, in provincia di Arezzo. Mi sono diplomata in “Storia della moda e del costume teatrale” e, dal mio paesino di 350 abitanti scarsi e sparsi, mi sono spostata a Milano, mia città ideale e idealizzata fin da piccola, perché era a Milano che tutti i miei musicisti preferiti passavano a suonare. Qui, oltre a vedere finalmente tanti concerti, ho preso il Diploma di Laurea in “Illustrazione per adulti e pubblicitaria”.

Dopo un periodo da freelance e un corso di fotografia ho cominciato a lavorare nello studio del fotografo Giovanni Gastel, curandone la post produzione e avendo la fortuna di vivere la transizione tra fotografia analogica e digitale. La collaborazione è andata avanti tanti anni, affiancata da una produzione personale di immagini, grafiche e illustrazioni e da continui corsi e workshop (gestione digitale del colore, serigrafia, legatoria…) per ampliare il mio bagaglio di tecniche e competenze.
Nel tempo sono tornata freelance e adesso affianco l’attività di ritoccatrice fotografica (per fotografi, agenzie o redazioni) a quella di visual artist. Qui il mio lavoro è un mix di analogico e digitale, mi piace rendere unico con l’intervento artigianale quello che è nato replicabile in serie. Ho un linguaggio figurativo, ma con una nota preponderante evocativa e di suggestioni data da materiali diversi.

La fotografia, il collage, la carta e gli inchiostri sono i mezzi più ricorrenti nel mio indagare temi come il ricordo, il tempo, i luoghi e le emozioni. Trovo spesso ispirazione nei viaggi, nella musica e nella letteratura, e tutto questo sfocia, a volte, lin un libro d’Artista.
Il computer mi da la possibilità di riordinare le cose, manipolarle, mescolarle, dare loro un volto nuovo in modo non distruttivo.

Dall’inizio del 2018 mi dedico ad un progetto che ho ideato e che mi sta molto a cuore: IROIROWORLD, che racchiude piccole tirature di libri fotografici autoprodotti e immagini del mondo che ho visto, nella forma di stampe fine-art in tiratiure limitate o uniche.

Ho una passione per il Libro e per l’uso decorativo dell’oro; colleziono compulsivamente materiale da scrittura e disegno, carta e attrezzi vari. Amo tutto cio che con la carta si può fare: tagliarla, intagliarla, cucirla, rilegarla, scomporla e montarla per creare elementi tridimensionali.
Non so se sia un caso, ma alla fine ho sposato un tipografo.
Raccolgo quasi tutto quello che trovo, che mi racconta una storia, e che può avere un utilizzo nel mio lavoro…soprattutto se viene dalla casa dove vivevo da piccola.

In futuro mi piacerebbe poter lavorare alla produzione di pattern e motivi per le superfici più diverse, con utilizzi come la decorazione di interni, i rivestimenti, la cartoleria o i tessuti e imparare qualche tecnica artistica nuova.

C’è sempre un nuovo progetto che bolle in pentola, ferma non so stare.

Exhibitions

2022

“Ane Leid Is Nivver Eneuch” Mostra personale presso la galleria Manifiesto Blanco di Milano; evento inserito nel programma di Milano Photofestival.

2022

“Dedicato” Mostra collettiva presso la galleria The Kitchen di Milano, curata da Silvia Franceschi.

2022-2021

“Fruit Exhibition” fiera-mercato bolognese di libri d'Artista, editoria indipendente e autoprodotta curata da Crudo.

2021

“Oggettolibro - Biennale del libro d’artista” Mostra collettiva ospitata nella sala della Biblioteca Braidense a Milano, curata da Sblu-Spazioalbello.

2021

“Trame” Mostra collettiva curata da Silvia Franceschi all’interno del circuito “Walk-in Studio” a Milano.

2021-2019-2018

“The Art Chapter - Milano Art Book Fair” Mostra-mercato di libri d'Artista, stampe e libri autoprodotti, curata da Boite Editions e Base Milano.

2019

“Goldenice - My own private journey to the center of the earth” Mostra personale su un viaggio in Islanda c/o Associazione Carmilla, Milano.

2017

“SharingArt” Mostra collettiva sul tema della sharing economy c/o Base Milano curata da Gudmud.

2012

“Le Metamorfosi del Viaggiatore” Mostra collettiva sul tema del viaggio curata dall’Associazione Illustratori c/o Galleria Gruppo Credito Valtellinese - Palazzo delle Stelline, Milano.

Publications

2021

Catalogo della biennale del libro d’artista “Oggettolibro” edito da Sblu - Spazioalbello

2021

Catalogo della mostra “Trame” edito dalla curatrice Silvia Franceschi di Spazio Blue Train

2012

Catalogo della mostra “Le Metamorfosi del Viaggiatore” ed. CARTHUSIA.

2010-2009-2008-2006

Annual degli Illustratori Italiani, promosso dall’Associazione Illustratori. Award per l’illustrazione Italiana nel 2006

2010

ICO’s “MEISHI - Little Graphic Art Gallery of the World” Volume-raccolta di biglietti da visita curato da International Creators Organization

2008

Lutzer’s 200 Best Illustrators Worldwide.

Press Review

Ricominciare dalle immagini. Il Photofestival a Milano  di Gian Marco Sivieri

Milano Photofestival  programma della manifestazione

Un solo linguaggio non è mai abbastanza  di Isabella Garanzini

Analogico e Digitale di Flavio Ennante

Trame – Colore evocato dal nome dello spazio  di Norma Cicala

The Heroine’s Journey  intervista di Peter De Kuster

Come far vedere per far credere  intervista di Paperbanana

Collaboriamo?

Se vuoi condividere un progetto, avere informazioni o semplicemente entrare in contatto con me puoi chiamarmi o scrivermi.

mobile

+39 347 9021951

envelope

info@annagiuntini.com

map

Viale Marelli 19
20099 Sesto San Giovanni – Milano
Italia